Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Lettere al direttore

Indice articoli

 

 

Il 25 aprile e i giovani di An

Domenica, 26 aprile 2009

Ci lascia perplessi apprendere che i giovani di un partito che nel 1995 ha deciso di tagliare tutti i ponti con il passato, che da allora non perde occasione per ribadirlo ed accentuare questo distacco ed ormai dice di riconoscersi nei valori dell’anti-fascismo, abbiano organizzato una gita sulla tomba del Duce.

Queste manifestazioni, che sono nostalgiche quanto le celebrazioni della “liberazione” e la mitizzazione della resistenza, dimostrano quanto il centro-destra faccia un uso strumentale del fascismo per evitare una perdita di consensi a destra ed una fuga di militanti, distraendo l’attenzione dalle sempre più decise svolte centriste.

In definitiva questi episodi mostrano quanto sia più matura e moderna la destra radicale, che il mio movimento rappresenta, che evita tali manifestazioni di nostalgismo e passatismo e si proietta invece con tutte le sue forze verso il futuro con progetti concreti che attualizzano la sua storia politica.

Federico Morando
Vicesegretario federale del
Movimento Sociale Fiamma tricolore
della Federazione di Pavia e
responsabile giovanile.

 

 

e-max.it: your social media marketing partner
Cookie Settings