Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Giovedì, 08 Marzo 2018 09:31

VOGHERA- L'Iria ha voglia di reagire dopo due pesanti stop

VOGHERA -   La Phoenix Iria subisce un altro pesante ko, sul campo di Busto Arsizio (77-46). Le fenici vogheresi hanno ceduto il passo ad da una squadra decisamente in palla, evidenziando troppe lacune.

"ABBIAMO SBAGLIATO TROPPO" “Mi aspettavo una reazione d’orgoglio dalla squadra, dopo il ko con Rovello Porro. Sin dal via, non c’è stata partita, Busto Arsizio ha dettato un ritmo pazzesco, con percentuali al tiro straordinarie. In primis, è giusto sottolineare i meriti di Busto, che si è confermata una squadra forte e in grande forma, noi però non siamo stati all’altezza. Abbiamo sbagliato cose elementari e siamo mancati anche come gambe. La sconfitta contro una squadra allestita per il vertice come Busto non è uno scandalo, sicuramente è inaccettabile prendere 30 punti. Se esci da una sconfitta come quella che abbiamo noi con Rovello Porro, bisogna allenarsi agguerriti e soprattutto al completo, questa è l’unica strada per poter provare a competere contro formazioni di questo valore”, dichiara il coach dell’Iria, Alex Pivi.

 SABATO SERA SFIDA CON CASTRONNO Il momento della formazione vogherese è delicato, ma nell’analisi complessiva va considerato il punto di partenza dell’Iria,, reduce da due promozioni consecutive:” Siamo passati dalla Promozione alla Serie C in un batter d’occhio, quindi è necessario consolidarsi e gettare le fondamenta in questa categoria. Detto questo, voglio subito che la squadra cambi registro, ci sono ancora sette partite, che possono ribaltare tutto. Dobbiamo resettare tutto e riprendere fiducia in noi stessi”. L’occasione per ripartire arriva sabato sera (ore 19) al PalaOltrepo, dove l’Iria ospita Castronno, squadra appaiata ai vogheresi in classifica.

HYDROTHERM BUSTO ARSIZIO – PHOENIX IRIA VOGHERA 77-46
Busto Arsizio: Arui 4, Preatoni 21, Tatra, Azzimonti 10, Badalotti, Portaluppi 6, Gambaro 6, Vai 20, Margella 2, Ferrario 8. All. Nava.
IRIA: Checo Vasquez 6, Olivi, Lobianco 5, Farina 14, Rolandi 6, Famurewa 3, Ragni 8, Patè, Campeggi, Putignano 4. All. Pivi.
PARZIALI: 21-16; 41-21; 53-38.

ALESSANDRO QUAGLINI

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera
Cookie Settings