Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Martedì, 06 Febbraio 2018 15:51

STRADELLA- L'Apos recrimina dopo il derby con la Voghe:" Il Voghera è più forte e non ha bisogno di certi aiuti"

STRADELLA - L’Apos Stradella si arrende di fronte alla forza del Voghera, ma il tecnico dei gialloneri “Popi” Castellazzi solleva qualche rimostranza sulla condotta arbitrale della sfida dello “Scirea”.

"IL PRIMO GOL NASCE DA UN FALLO " "La premessa è che il Voghera è più forte dell’Apos e in tre partite stagionali, tra campionato e Coppa, ci ha sempre segnato 4 gol. Inoltre, mi sembra che con Chierico abbiamo trovato quella solidità che prima mancava. Vorrei però sottolineare che il gol dell’1-0 è nato da un’evidente irregolarità. Prima di tutto la rimessa laterale era nostra, poi l’arbitro non ha sanzionato un netto fallo di Limone su Gottieri, da cui poi è scaturito il gol dell’1-0 su autorete. Sul 2-0, abbiamo dormito noi, lasciando crossare con troppa facilità Mannozzi, e non marcando Cartasegna”. L’Apos è stato bravo a rientrare in partita, con la rete di Sozzi in avvio di ripresa, ma poi il Voghera ha subito ristabilito le distanze, con il rigore di Amaro. E anche su questo episodio, Castellazzi è contrariato:” Il rigore era netto, il fallo di mano di Merli c’era, ma trovo assurda l’espulsione. A quel punto, in dieci, è diventato tutto più difficile e nel finale, siamo rimasti anche in nove, per l’altra espulsione, stavolta corretta, di Tommasi. Il Voghera è primo con merito, ma non credo che abbia bisogno di certi episodi favorevoli”.

"PER LA SALVEZZA CI SARA' DA LOTTARE" Per l’Apos, arriva ora un’altra sfida molto tosta, sul campo del Vistarino, attualmente quarto :” Non avremo Merli e Tommasi per squalifica, ma non sono abituato a lamentarmi per le assenze. Ci sarà da lottare e faremo di tutto per centrare la salvezza, possibilmente senza passare dai playout. E’ necessario allenarsi sempre al massimo e fare dei sacrifici per raggiungere l’obiettivo”. Il ritorno al gol di Sozzi contro il Voghera aumenta la fiducia dei gialloneri, che hanno bisogno dell’apporto realizzativo del bomber ex Varzi:” Sozzi è un attaccante molto forte, e gode della mia piena fiducia. Ha ricevuto qualche critica di troppo dal pubblico stradellino. Ha un solo difetto, è troppo generoso e spesso arretra per aiutare la squadra. Deve imparare ad essere più egoista e a stare di più in area, come ha fatto domenica contro il Voghera in occasione del gol”.

ALESSANDRO QUAGLINI

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera