Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2017-18 - Giovedì, 01 Febbraio 2018 10:14

CASTEGGIO- Tonfo a Robbio, ora i gialloblù preparano lo "spareggio" col Magenta

CASTEGGIO  - Quello di domenica, in casa contro il Magenta, è un bivio importante per la stagione del Casteggio, nella strada verso la salvezza in Promozione.

"UNA PARTITA FONDAMENTALE" Il tecnico dei gialloblù (ultimi con 10 punti) Claudio Lombardo sottolinea il peso di questa gara con i milanesi, che precedono di due lunghezze in classifica il Casteggio:” Quello col Magenta è uno spareggio salvezza. Siamo noi e altre due squadre, Brera e Magenta, che cercheranno di evitare l’ultimo posto, le altre sono più staccate e sarà difficile raggiungerle. Domenica conterà più il risultato della prestazione, è vero che manca ancora molto alla fine del campionato, ma la partita col Magenta mette in palio punti fondamentali. Ci stiamo preparando bene fisicamente e dovremo fare una gara intensa e aggressiva, sono fiducioso sull’atteggiamento che avrà la squadra”.

ILLUSORIO VANTAGGIO, POI IL CROLLO A ROBBIO Il Casteggio viene dal ko di Robbio (4-1) , maturato dopo il provvisorio vantaggio dei gialloblù:” Abbiamo fatto bene nei primi 20 minuti, poi abbiamo preso gol su un calcio piazzato, perdendo la marcatura. Il 2-1 del Robbio è scaturito da un rigore, i miei giocatori hanno protestato molto, sostenendo che il portiere avesse toccato il pallone, dalla mia posizione non ho visto bene. Il 2-1 con cui siamo andati al riposo ci ha un po’ sgonfiato mentalmente. Nella ripresa, abbiamo preso anche il terzo gol , sempre su palla inattiva e il quarto da un errore nostro. Gol su azione non ne abbiamo subiti, ma il Robbio ha dato una sensazione di forza e fisicità superiore a noi. Tolti i primi 20 minuti, non siamo riusciti a giocare bene in uscita, mi aspettavo qualcosa in più sotto questo punto di vista”. Per i gialloblù, arriva ora la sfida col Magenta, rinnovato rispetto al girone d’andata. In casa Casteggio, da valutare le condizioni di Desimone, alle prese con un problema al polpaccio.

ALESSANDRO QUAGLINI

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner