Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Cronaca - Mercoledì, 06 Dicembre 2017 11:31

VOGHERA - Blitz all'alba, i Carabinieri di Voghera arrestano tre imprenditori: ecco chi sono

autoVOGHERA - Ieri mattina, alle prime luci dell'alba, i Carabinieri della compagnia di voghera hanno arrestato tre imprenditori della zona per reati di estorsione, incendio e autoriciclaggio.

 

GLI ARRESTI

 

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Voghera, sotto la direzione investigativa della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia, nella persona del Sostituto Pubblico Ministero Paolo Mazza, hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di due noti imprenditori della Lomellina e di un professionista ad essi collegato.
Si tratta di:

JACELLARI Armelin, 45enne di origine albanese ma da anni radicato in Italia, noto nella zona con lo pseudonimo “Lino”, imprenditore del settore edile e carpenteria, di fatto proprietario di alcuni esercizi pubblici in Provincia di Pavia tra cui “La bottega dei Sapori” di Pieve del Cairo.

CAMPANINI Giuseppe, imprenditore 45 enne alessandrino con interessi in Provincia di Pavia, titolare dell’azienda già oggetto di fallimento CO.ME.C.F. nota nel settore della carpenteria metallica.

RUSSELLO Luigi, 51enne professionista geometra, legato a JACELLARI Armelin nell’ambito della sua attività edilizia.

I reati contestati spaziano dall’estorsione ai danni di altri imprenditori operanti sul territorio, all’autoriciclaggio, all’intestazione fittizia di aziende, a furti, al falso in atto pubblico finalizzata alla elusione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner
Cameron
wind giugno 2017
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista