Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2016-17 - Mercoledì, 31 Maggio 2017 08:34

VOGHERA- L'Iria si ferma in finale: "Orgogliosi di quello che abbiamo fatto"

VOGHERASi conclude in finale playoff l'ottima stagione della Phoenix Iria. La formazione vogherese di coach Pivi si è arresa anche in gara 2 di finale al PalaOltrepo al cospetto della freschezza e del talento collettivo di MilanoTre.

"ABBIAMO FATTO QUALCOSA DI IMPENSABILE" La brillantezza dei milanesi, un gruppo interamente formato da under 20, unito alle rotazioni più lunghe , ha prodotto l'ampio gap tra le due squadre, ma in casa Iria c’è la consapevolezza di aver vissuto una stagione eccellente: “Abbiamo fatto qualcosa di impensabile, con il raggiungimento della finale playoff nonostante molteplici problematiche, tra infortuni e allenamenti ad organico ridotto. E’ chiaro che ora, a caldo, prevale l’arrabbiatura per la sconfitta, ma analizzando lucidamente la situazione, dobbiamo essere soddisfatti per quello che siamo riusciti a fare da neopromossa. Anche la società ci ha fatto i complimenti”, dichiara coach Pivi.

"IL PEGGIOR AVVERSARIO CHE CI POTESSE CAPITARE" La gara, vinta dai milanesi con un largo 83-55, ha messo in evidenza la superiorità, anche atletica, di MilanoTre:” Loro sono giovani, molto strutturati fisicamente e hanno 11 giocatori che ruotano. Era la squadra peggiore che ci potesse capitare in finale, per il modo molto “giovanile” che hanno di interpretare la pallacanestro, con ritmi sempre alti e una difesa molto fisica, che ci ha un po’ innervosito. Hanno dominato a rimbalzo e in generale sono stati più brillanti e reattivi di noi. Ho avuto la sensazione, sin dall’inizio della partita, che siamo arrivati a questo appuntamento senza benzina, sia fisicamente che mentalmente”.  L’unico rimpianto dell’Iria è legato al via del terzo quarto, quando i vogheresi sono rientrati sino al meno otto con uno scatto d’orgoglio:” All’intervallo, ho chiesto alla squadra di eseguire di più i nostri giochi per contrastare meglio lo strapotere di MilanoTre. Ci siamo riavvicinati nel punteggio, poi sono arrivati tre-quattro fischi degli arbitri che hanno cambiato nuovamente l’inerzia. Detto questo, MilanoTre ha meritato di vincere”. La società vogherese del presidente Guardamagna starebbe comunque vagliando l'ipotesi di chiedere il ripescaggio in C Silver, dopo aver raggiunto la finale playoff in D.

PHOENIX IRIA VOGHERA-MILANOTRE 55-83
IRIA: Famurewa 4, Cornaglia 13, Mossi 7, Lobianco 4, Ghietti 11, Fedegari 8, Putignano 4, Derossi 3, Paolucci, Zanaboni. All. Pivi.
MILANOTRE:Bonora 14, Manzoni 6, Mori 8, Valeri 2, Sorrentino, Cinquepalmi 17, R. De Los Reyes 12, Valdameri 11, D. Los Reyes 4, Ferrari 2, Chiesa 7, Abellera.
All. Rustioni.

ALESSANDRO QUAGLINI

 

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner
Cameron
wind giugno 2017
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista