Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search


Sport 2016-17 - Venerdì, 05 Maggio 2017 08:50

BRESSANA- Ritorno al futuro per gli arancioni: la panchina a Carlo Truffi

BRESSANA - Il Bressana guarda al futuro, affidandosi ad un passato glorioso. Conclusa la stagione con l’ottimo girone di ritorno che non è bastato per raggiungere i playoff, la società guidata dal presidente Michele Montagna comincia a muoversi per definire i programmi per l’anno prossimo. Il primo tassello ufficializzato dal Bressana è  un gradito ritorno. Dopo i due anni trascorsi con l’Apos Stradella e la Sizianese, società di Seconda Categoria, in cui si trova attualmente, Carlo Truffi è pronto a riabbracciare la famiglia arancione, in cui ha vissuto sette stagioni eccellenti, vincendo anche un campionato di Prima Categoria al fianco dell'attuale ds Gianluca Palladini.

GRANDI AMBIZIONI PER IL CENTENARIO DEL CLUB L’annuncio del ritorno a Bressana di Truffi arriva dal presidente Michele Montagna:” A volte ritornano.. – scherza Montagna- Truffi è un allenatore che ha dato tanto al Bressana, sia dal punto di vista tecnico che umano. Siamo sempre rimasti in contatto con lui, anche nei due anni che era lontano da noi e la stima, per il professionista e per l’uomo,  è sempre rimasta intatta. Oltre alla prima squadra, allenerà anche la juniores, a conferma della fiducia che abbiamo nei suoi confronti”. Quello di Truffi è il primo passo per l’allestimento di un Bressana che proverà ad essere competitivo e ambizioso nell’anno che porterà al centenario del club, fondato nel 1918:” E’ ancora presto per parlare della squadra che andremo a costruire, ma sicuramente posso dire che mi piacerebbe rivedere il Bressana del girone di ritorno. La squadra ha dimostrato tutto il suo valore, quindi non credo che ci saranno degli stravolgimenti. Posso già anticipare che ci saranno delle novità anche per il settore giovanile, con l’idea di crescere anche in quell’ambito. Bisogna essere bravi a far tesoro degli errori commessi per poterli correggere”. In vista della prossima stagione, il Bressana sistemerà le strutture, migliorandone il look per il centenario: “Il Comune interverrà sul campo, con una rizollatura completa e noi daremo una rinfrescata agli spogliatoi e alla sede”, spiega il presidente del Bressana.

ALESSANDRO QUAGLINI

AddThis Social Bookmark Button
Cameron
wind giugno 2017
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista