Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Mercoledì, 07 Marzo 2018 09:29

LUNGAVILLA- Il Lunga è pronto a ripartire:" Sosta utile, vogliamo chiudere bene la stagione"

LUNGAVILLA  -I due ko consecutivi , rimediati in trasferta con Binasco e Garlasco, non inficiano la stagione del Lungavilla, che naviga in quinta posizione nel torneo di Prima Categoria.

IN CALENDARIO ANCHE LE SFIDE CON VOGHERA E BRESSANA Un cammino fin qui molto brillante per la neopromossa diretta da mister Gianluca Baiardi: ”Le ultime due sconfitte sono decisamente diverse per il modo in cui sono arrivate. Se a Binasco, abbiamo sbagliato atteggiamento e abbiamo perso meritatamente, con il Garlasco, la squadra ha corso , lottato e creato tante occasioni, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. La sosta dello scorso week end è arrivata al momento giusto per noi, ci ha permesso di ricaricare le pile”. Fisicamente la squadra è in buone condizioni e in casa Lungavilla c’è la volontà di chiudere nel migliore dei modi questa storica stagione di Prima. Nelle otto gare in calendario, i biancoverdi saranno anche giudici del campionato, dovendo ospitare al “Vercesi” Voghera (sarà recuperata lunedi 2 aprile, ndr) e Bressana, attuali regine del torneo: “Sono due partite a cui teniamo molto, e sicuramente avremo tante motivazioni. In queste partite, le energie mentali non mancano di certo, a volte facciamo più fatica a tenere alta la concentrazione con avversari meno blasonati. Come mentalità, ci manca ancora qualcosina per essere al livello delle squadre più forti, ma se finiremo con più di 40 punti, il nostro campionato, sarebbe da ritenersi eccezionale. Alla squadra dico sempre che dobbiamo far parlare di noi in modo positivo, e per i nostri tanti giovani questo campionato deve essere un trampolino di lancio”.

"PLAYOFF DIFFICILI, MA CI PROVEREMO" L’aspirazione di agganciare il treno dei playoff, molto complicata per il distacco dalle prime, non è del tutto sfumata per il Lungavilla:” Sicuramente ci proveremo, ben sapendo che non sarà facile. Alla ripresa, avremo la trasferta di Vistarino, contro la squadra che all’andata mi impressionò di più. Mi sorprende vederli a sette punti dal primo posto, considero il Vistarino una grande squadra e son sicuro che avremo le giuste motivazioni”.

ALESSANDRO QUAGLINI

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera
Cookie Settings