Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2018-19 - Mercoledì, 03 Ottobre 2018 16:38

TORRAZZA COSTE- L'Hellas stende il Viqueria e Carmignani esalta il carattere del suo gruppo

TORRAZZA COSTE - Baccaglini consegna la vittoria all'Hellas Torrazza, nell'attesa sfida con il Viqueria. Giorgio Carmignani individua la chiave del successo con una formazione molto quotata come il Viqueria:” Giocavamo contro una delle favorite per la vittoria finale, e nei ragazzi ho visto grandi motivazioni e tanta voglia di vincere, Avevamo già fatto un'ottima partita in Coppa contro lo Spartak Pinarolo, vincendo per 4-2 e domenica ci siamo ripetuti col Viqueria. E' stata una partita molto equilibrata, con occasioni da entrambe le parti, loro hanno sbagliato un rigore, ma anche noi abbiamo creato tanto”.

ORA VIENE IL BELLO E IL DIFFICILE..L'organico ridotto non ha tolto smalto alla formazione di Torrazza:” Eravamo in 13, con tre in panchina che non potevano giocare e i ragazzi sono stati splendidi. Faccio l'esempio di Neefzaoui, che è entrato e ha fatto l'assist del gol, pur giocando con le costole incrinate. Si sta formando un bel gruppo, e vedo la voglia di lottare che piace a me. Tra l'altro, come ho detto ai ragazzi, se i risultati sono questi, me ne sto volentieri fuori dal campo e mi auto squalifico”, scherza Carmignani. Il gruppo dell'Hellas si è assottigliato, dopo che la società ha deciso di escludere dalla rosa due elementi per motivi disciplinari. “Avremo anche due assenze lunghe, Gandini si è operato al ginocchio e Russo, ho deciso di mandarlo in Vietnam per un mese, d'accordo con il suo datore di lavoro, cosi diventa più cattivo come Rambo”, sorride mister Carmignani. La vittoria con il Viqueria è solo un primo passo per l'Hellas:” L'ho già detto ai ragazzi, non abbiamo fatto nulla. Ora inizia il bello, ma anche il difficile”. Nel prossimo turno l'Hellas ospiterà il Bereguardo.

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner