Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2018-19 - Martedì, 25 Settembre 2018 08:59

BASTIDA- Bastida bello a metà, l'Assago espugna il Magrotti

BASTIDA PANCARANA - Un Bastida dai due volti si arrende (1-3) in casa contro l'Assago. Dopo un ottimo primo tempo, chiuso in vantaggio grazie alla rete del Mamba Bruscaglia, i biancorossi di mister Balestra danno vita ad una ripresa da dimenticare, in cui l'Assago ribalta lo scenario e si impone per 3-1.

BLACOK OUT NEL SECONDO TEMPO, ORA TRASFERTA A GAGGIANO “Abbiamo fatto molto bene nel primo tempo, e potevamo andare al riposo in vantaggio di due reti. Nulla lasciava pensare ad un secondo tempo cosi negativo”, spiega il direttore sportivo dei biancorossi Alberto Albini. La brutta metamorfosi della ripresa è legata ad una questione mentale nell'analisi del ds Albini:”Siamo rientrati in campo con la testa sbagliata, con troppa sicurezza di vincere la partita e ci è mancata la cattiveria. Abbiamo subito il gol dell'1-1 su un nostro infortunio e ci siamo smarriti”. Per la formazione di mister Balestra, arriva ora la trasferta sul campo dell'Accademia Gaggiano. Andranno valutate le condizioni di Lozio e Riboni, usciti malconci dalla sfida con l'Assago e dovrebbe tornare Andrea Daragoni, assente per influenza domenica scorsa. “Quella di Gaggiano è una trasferta difficile. Conosco bene mister Danilo Quaranta, e so che le squadre giocano sempre bene a calcio. Dovremo cercare di ripetere gli 85' di Vittuone e i primi 45' con l'Assago”, rileva il ds Albini.

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner