Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2018-19 - Venerdì, 21 Settembre 2018 17:26

VARZI - Al Chiappano e' gia' big match: arriva il Bressana ma l'Imperatore e' tranquillo

pagano5 tnVARZI - La super sfida di domenica pomeriggio tra Varzi e Bressana anima il terzo turno del campionato di Promozione. Al Chiappano si affrontano due squadre molto ambiziose, protagoniste di un mercato faraonico e determinate a primeggiare in questo torneo.

 

LORO SONO LA SQUADRA PIU’ IN FORMA

 

Il tecnico varzese Alessandro Pagano presenta il big match del Chiappano:” E' vero che arriva presto, ma a tutte due farebbe comodo vincere. Affrontiamo una squadra che è stata molto attiva sul mercato ed è partita benissimo, vincendo sempre in Coppa e in campionato. Non so se giochiamo contro la più forte in assoluto, sicuramente contro quella che adesso è nelle migliori condizioni”. Cosa ti preoccupa del Bressana?”Sono forti in tutti i reparti, in attacco hanno tre giocatori potenzialmente da 40 gol. Uno, Marco Farina, lo conosco bene, ne ha fatti 20 con noi l'anno scorso e può ripetersi”. Il Varzi come arriva a questa partita ? “Abbiamo qualche defezione, ma ho una rosa ampia che mi permette di essere sereno anche di fronte a qualche assenza. Abbiamo cambiato tanto, e a livello fisico non siamo ancora al 100 % dopo i carichi di lavoro importanti durante la preparazione”.

 

PER ME TRUFFI E’ UN GURU

 

Varzi-Bressana è anche la sfida tra Pagano e Truffi. Cosa apprezzi del tuo collega? “Penso di averci giocato contro una sola volta, quando lui forse era all'Apos. Non lo conosco bene, non ho mai avuto modo di scambiare qualche chiacchiera con lui. Per quello che ha fatto e i risultati che ha ottenuto, lo ritengo uno dei guru dell'Oltrepo Pavese”. Come idea di calcio ti senti distante da mister Truffi?”Anche su questo, non posso dire molto, conoscendo poco mister Truffi. Da quello che si dice, sembra che Truffi curi in modo maniacale la fase difensiva. Di me, invece, dicono che mi dedico solo alla fase offensiva, anche se l'anno scorso il Varzi ha avuto la difesa meno battuta del girone e la seconda di tutta la Promozione in Lombardia”. Consideri il Bressana favorito per domenica? “Se guardiamo i numeri di questo inizio stagione, direi di si. Loro arrivano a questa partita in grandi condizioni, ma noi non abbiamo paura. In campo, ci saranno due squadre molto attrezzate, che si rispettano. Dobbiamo pensare a fare quello che sappiamo fare e su cui ci alleniamo, mi auguro che sia una bella partita”. Pensi che Varzi e Bressana siano le principali favorite per la vittoria finale? “Sono due squadre che potranno lottare per il vertice, cosi come Voghera, Lomello e Viscontea Pavese, di cui si parla poco. Poi devo ancora vedere le squadre milanesi”. Quanto può valere la sfida di domenica? “Può portare entusiasmo, fiducia e tre punti”. Una dote ricca, che rende molto stuzzicante la sfida del Chiappano tra Varzi e Bressana .

Alessandro QUAGLINI

 

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner