Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Venerdì, 27 Luglio 2018 18:59

TORRAZZA - L'Hellas e' pronta per vincere e divertirsi

acquisto hellas tnTORRAZZA COSTE - L'Hellas Torrazza completa il suo mosaico, con pezzi giovani e di qualità. “La nostra linea societaria è chiara. Siamo in Terza Categoria, l'ultimo gradino della scala del calcio, e mi sembra assurdo parlare di rimborsi. Chi viene qui, trova l'ambiente giusto in cui crescere, deve avere fame e voglia”.

 

TANTE GIOVANI PROMESSE IN ROSA

 

Abbiamo contattato diversi giocatori, che poi si sono accasati altrove dove andranno a percepire dei rimborsi, qui all'Hellas, abbiamo un altro spirito e viviamo il calcio con passione e divertimento”, dichiara in modo schietto il tecnico Giorgio Carmignani. In quest'ottica, la società di Torrazza si è mossa sul mercato. A rimpinguare la rosa, arrivano diversi giovani di prospettiva. Le facce nuove dell'Hellas comprendono il portiere Sulla e il centrocampista Frisiero, entrambi del '98, in arrivo dal Lungavilla. La difesa si rinforza con Marcone e Chiapparoli, entrambi reduci da un periodo di stop, dopo le esperienze con Rivanazzanese e Nord Voghera. In mediana, l'Hellas ingaggia Tomei, classe '96, in arrivo dall'Aurora Pontecurone. Novità anche in attacco con l'argentino Facundo Milano, esterno alto molto tecnico, classe '98, di proprietà del Lungavilla. Stessa provenienza per Loria, anche lui esterno alto, classe '93. Il fiore all'occhiello della campagna acquisti dell'Hellas è rappresentato da Ilyass Achraou, attaccante mancino classe '93, ex Cavese. “Ilyass ha qualità notevoli. Siamo contenti che abbia scelto l'Hellas, nonostante abbia ricevuto offerte allettanti da altre società. Lo volevo già portare alla Riva, poi la trattativa non si concretizzò, ma tra di noi la stima è reciproca. Ha conosciuto i dirigenti ed è rimasto conquistato dal nostro ambiente e dal clima che si respira qui all'Hellas, in più è amico di diversi ragazzi che giocano qui”, spiega mister Carmignani. Il club di Torrazza cercherà di stupire:” I favoriti sono altri, sento di squadre che investono parecchio. Noi partiamo con tanta umiltà, siamo contenti dei 12-13 ragazzi che sono rimasti e dei nuovi arrivi, molti dei quali sono giovani che hanno fame e voglia di emergere”. Il 18 agosto inizierà ufficialmente la preparazione dell'Hellas targata Giorgio Carmignani.

 

Alessandro QUAGLINI

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera