Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Sabato, 21 Luglio 2018 14:28

VARZI - Un top player al Chiappano: ecco Rebecchi

rebecchi tnVARZI - Un ritorno a casa, vicino agli affetti più cari, dopo un lungo viaggio calcistico pieno di soddisfazioni. Mario Rebecchi, 35 anni a fine agosto, torna in Oltrepo, in quel Varzi dove lavora anche il papà Tino come direttore tecnico. La sua parabola nel calcio lo ha portato a toccare l’apice, con il debutto nell’Inter, seguito da un lungo peregrinare per l’Italia, con quasi 300 partite nei professionisti.

 

L’ULTIMA TAPPA A TORTONA

 

L’ultima tappa è stata il Calcio Derthona in D, ora il suo giro calcistico lo riporta al luogo partenza, in Oltrepo. “L’ultima volta avevo 8 anni, poi nel ’92 sono andato all’Inter”, ricorda Mario. La scelta di Varzi è legata anche alla sua nuova attività lavorativa: “Da un anno, ho cominciato a lavorare nell’azienda Olympia, a Voghera, ci occupiamo di abbigliamento sportivo. Penso al mio futuro, ma vivo il calcio con la professionalità e la mentalità di sempre”. Il fantasioso numero dieci di Calvignano non ha paure delle tante aspettative:” Sono consapevole che avrò gli occhi puntati addosso, anche perché giocherò a casa mia e tutti pretendono tanto da me. Per me è l’ennesima sfida da vincere, che affronto con grande entusiasmo. Fisicamente sto bene e voglio divertirmi ancora per qualche anno sul rettangolo verde, che resta la mia passione”. Sulle prospettive del Varzi, Mario vede un futuro roseo :” Se sarà Promozione, partiamo per vincere. Il ds Raso sta costruendo un’ottima squadra, partendo dalla conferma fondamentale di quattro colonne come Guidi, Catenacci, Cantiello e Carotenuto”.

 

Alessandro QUAGLINI

 

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera