Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Venerdì, 01 Giugno 2018 10:18

VOGHERA- L'Olympia battuta da Brusuglio, stasera seconda sfida con Curtatone, serve una vittoria

VOGHERA L’Olympia inciampa nella prima sfida del girone a tre , disputata al PalaRavizza di Pavia, che mette in palio un altro posto in C Silver. I vogheresi pagano l’inizio troppo timido, con Brusuglio che alza subito la voce con un parziale di 20-3 al via. La formazione vogherese di coach Veneroni è brava a rialzarsi, e a ricucire lo strappo.

CONTESTATO QUALCHE FISCHIO ARBITRALE "Siamo partiti un po’ molli, ma poi la squadra ha reagito ed è tornata in partita. Non parlo mai degli arbitri, e non è mia abitudine farlo, ma ieri sera alcuni fischi non mi sono piaciuti. Sul meno due, è stato dato un fallo tecnico a Ogliaro, che sicuramente si poteva evitare. Poco prima, c’era stato un tecnico a Cartasegna, sempre dovuto a lamentele per una conduzione arbitrale non uniforme”, spiega il direttore sportivo dell’Olympia Cristiano Bonferoni. Le possibilità dell’Olympia di vincere il mini-girone all’italiana non sono ancora sfumate. Questa sera (ore 19,15) i vogheresi saranno di nuovo in campo al PalaRavizza, contro Curtatone. Per tenere viva la speranza di aggiudicarsi il mini-girone, l’Olympia dovrà vincere con almeno sei punti di scarto. In quel caso, sarà poi decisivo l’esito della sfida tra Curtatone e Brusuglio, in programma domenica. “Pensiamo alla partita di stasera. Siamo usciti un po’ a pezzi dalla sfida di ieri, con Villani zoppicante, ma metteremo in campo tutte le energie rimaste con l’intenzione di vincere”, conclude il direttore sportivo Bonferoni.

BRUSUGLIO- OLYMPIA VOGHERA 76-71
BRUSUGLIO: Fioritto, Tornari 16, Semoli 14, Del Grosso 2, Como, Rossi, Basilico 11, Maina 10, Noro 4, Vigni, Galli 19. All. Bassanini.
OLYMPIA: Rovina 4, Barbieri, Cartasegna 14, Ogliaro 16, Ferrari , Villani 24, Botter, Mazzocchi 6, Bosetti, Demartini 7, Bonferoni. All. Veneroni.
PARZIALI: 25-16; 21-25; 19-12; 11-18.

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera