Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

best joomla menu module
AUDIOPLUS VOGHERA

Il centro per l'ascolto che ti sa ascoltare (clicca e guarda il video)

Parte la nuova raccolta differenziata

Un sistema combinato

Protesta per i migranti all'Alcatraz

Scritte sui muri del locale

La Portarreda di Godiasco

Storia di un giovane artigiano

Un convegno sul bullismo

Il servizio televisivo di Voghera Sei Tu

Pensionato ancora nei guai

Per maltrattamenti ai cani

Sport 2017-18 - Venerdì, 25 Maggio 2018 13:11

VARZI- Il Varzi si ferma nei playoff, solo 0-0 col Codogno

VARZI -  Il Varzi saluta i playoff di Promozione. Nel match del Chiappano, con il Codogno, i granata non riescono a ribaltare il 2-0 subito in trasferta e interrompono la loro corsa nei playoff verso l’Eccellenza . Un gran tiro di Farina, sventato da Autiero nel primo tempo, e un rigore non concesso per fallo su Carotenuto in avvio di ripresa, costituiscono i maggior rimpianti di serata per i granata, che dopo pochi minuti perdono per infortunio il bomber Cantiello e poco più tardi, il centrocampista Bardone.

"LA STAGIONE E' COMUNQUE POSITIVA" Mister Pagano loda comunque la sua squadra:” Abbiamo una fatto una grande partita, ma non siamo stati fortunati negli episodi. Ci serviva una scintilla, peccato per quel rigore gigantesco che ci è stato negato su Carotenuto ad inizio ripresa. Non credo che il Codogno sia stato superiore a noi nelle due partite, sicuramente è stato più bravo e fortunato negli episodi. In due partite, il nostro portiere ha subito un tiro e mezzo in porta, e l’altra sera ha dovuto fare soltanto un’uscita bassa al 92’. Guardando alle due partite, forse potevamo fare qualcosa in più nel secondo tempo di Codogno, ma alla mia squadra non posso rimproverare nulla”. Ora per il Varzi inizia un lungo periodo d’attesa per il possibile ripescaggio in Eccellenza :” Di certezze oggi non ce ne sono. A luglio, al momento delle iscrizioni, avremo un quadro più chiaro”, spiega Pagano. Il giudizio dell’imperatore sulla stagione dei granata resta comunque altamente positvo:” Come voto, darei un 8 al Varzi. Abbiamo fatto 66 punti e negli ultimi cinque anni con questo punteggio, avremmo vinto il campionato con due giornate di anticipo. Il Ferrera ha fatto qualcosa di straordinario, ma la nostra stagione è stata molto positiva ”. Il tecnico varzese si prende qualche giorno di riposo, poi inizierà a pensare al suo futuro: “Adesso stacco un po’ la spina, anche l’anno scorso con il Bastida ho finito la stagione il 2 giugno con i playoff. Poi mi incontrerò con la società e parleremo serenamente, da parte mia c’è la massima disponibilità a restare a Varzi”.

VARZI- CODOGNO 0-0
VARZI: Matarrese, Orlando, Comi (Tagliani 33’ st), Meraldi (Rossi 23’ st), Catenacci, Guidi, Farina, Mariani, Carotenuto, Cantiello (Dragoni 10’ pt; Artioli 38’ st), Bardone (Casagrande 27’ pt). A disposizione: Masotino, Giordano. All. Pagano.
CODOGNO: Autiero, Giavardi, L. Mazzucchi, Cigognini, M. Mazzucchi, Grossi, Visigalli, A. Orlandini, Arena, Perazzi, Bracchi. A disposizione: Rancati, Bolzoni, L. Orlandini, Capasso, Rossi, Beria, Galluzzi. All. Guaitamacchi.
ARBITRO: Foresti di Bergamo.
.

e-max.it: your social media marketing partner
McDonald's Voghera