Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2017-18 - Venerdì, 04 Maggio 2018 07:53

STRADELLA- L'Apos è indomabile, steso il Real Torre, domenica il primo atto del playout col Roncaro: Questi ragazzi sono straordinari

STRADELLA - L'Apos Stradella si giocherà la salvezza in Prima nel doppio playout con la Volante Roncaro. Il primo atto è in programma domenica allo Scirea, dove i gialloneri del guru Carlo Bissacco chiamano a raccolta i propri sostenitori per centrare un traguardo che avrebbe il sapore di un’impresa monumentale dopo un'annata molto tribolata. L’Apos si è guadagnato la possibilità di accedere ai playout, vincendo (3-2) con grinta e cuore il match casalingo con il Real Torre.

"ORA VIENE IL BELLO, SPERO CHE LA CITTA' DI STRADELLA CI SOSTENGA “Devo ringraziare i miei ragazzi, che fanno fare bella figura anche a me. La vittoria con il Real Torre è arrivata in virtù di una grandissima partita, siamo stati sotto due volte, ma abbiamo avuto la forza di rimontare e ribaltare lo svantaggio. Ora viene il bello con questa doppia partita con il Roncaro, vorrei che la squadra ripetesse le ultime partite, e ci vorrà anche un po' di fortuna. In tanti ci davano già per morti e ci consideravano già retrocessi, ma l'Apos ha dimostrato di avere qualità superiori alla sua posizione in classifica. L'elogio va a tutto il gruppo, ma una menzione speciale la merita il giovane Dalil, un ragazzino a cui ho dato fiducia nelle ultime gare e mi ha ripagato con ottime prestazioni e con il Real Torre, ha anche segnato”, dichiara mister Bissacco. Per la sfida di domenica, l'esperto tecnico stradellino si aspetta il sostegno della città di Stradella:" Con il Real Torre, gli stradellini hanno risposto molto bene, mi hanno applaudito a fine partita e li ho ringraziati. Per la partita di domenica, mi aspetto che sia una bella festa di sport, con tanta gente allo stadio, questi ragazzi sono straordinari e  meritano di essere sostenuti".

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner