Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2017-18 - Mercoledì, 28 Febbraio 2018 09:35

STRADELLA- Brutto ko a Roncaro, ora l'Apos aspetta il Bressana:" Ci vuole un altro spirito"

STRADELLA   -  Pesante battuta d’arresto per l’Apos Stradella nella corsa alla salvezza. I gialloneri di Popi Castellazzi vengono sconfitti di misura (1-0) dal Roncaro, fuori casa, in uno scontro diretto nelle zone calde della classifica.

"SIAMO AD UN BIVIO E DOBBIAMO LOTTARE" Il tecnico stradellino è molto deluso per la prestazione di Roncaro:” Dispiace perché venivamo da una bella serie di partite positive. Serviva un atteggiamento decisamente diverso a Roncaro, siamo entrati in campo troppo molli in una partita che era determinante per l’obiettivo salvezza. Ora siamo ad un bivio, a meno sei dalla salvezza diretta, ma anche con il rischio di non poter fare i playout per il distacco di sette punti. Dobbiamo allenarci al meglio e andare in campo con uno spirito diverso rispetto a Roncaro”. Il calendario mette ora di fronte agli stradellini la capolista Bressana (appaiata in vetta al Voghera), attesa domenica allo Scirea:” Incontriamo la squadra prima in classifica, che sta facendo un grande campionato. Faccio i sinceri complimenti al Bressana, che in ogni gara suda e lotta da squadra coesa, si nota come quello del Bressana sia un gruppo di amici e il loro primato è meritato. Dobbiamo prepararci bene, con l’intento di fare punti, la sconfitta di Roncaro ci ha fatto perdere terreno. Non mi interessa parlare degli assenti, domenica a Roncaro eravamo al completo e non siamo stati all’altezza. In altre occasioni, con tante defezioni, siamo andati in campo con la mentalità combattiva e la voglia di lottare, quello che conta è lo spirito con cui si gioca”.

ALESSANDRO QUAGLINI

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner