Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2017-18 - Venerdì, 29 Dicembre 2017 09:46

VOGHERA- L'Olympia si gode un finale di 2017 da urlo

VOGHERA L’Olympia Voghera si regala una fine di 2017 da applausi. La squadra di coach Guido Veneroni ha infatti espugnato (75-67) il campo di San Martino in Strada, guadagnandosi cosi la quarta posizione in classifica. “Nel primo tempo eravamo un po’ arrugginiti dopo la partita di domenica, abbiamo difeso poco e siamo riusciti a massimizzare il divario, chiudendo sul meno 4 all’intervallo”, spiega coach Veneroni.

"ABBIAMO FATTO UN PATTO CON LA SQUADRA "Nella seconda parte di match, l’Olympia ha cambiato ritmo e per gli avversari non c’è stato nulla da fare: ”Abbiamo allungato in modo significativo, grazie principalmente ad un’ottima interpretazione difensiva, che ci ha permesso di migliorare anche in attacco. Abbiamo firmato un parziale di 41-20 negli ultimi due quarti, poi negli ultimi secondi San Martino ha messo tre bombe di fila, di cui due di tabella, e ha un po’ ridotto il passivo, ma la nostra supremazia è stata evidente”, sottolinea il tecnico dell’Olympia. La crescita della squadra vogherese è costante , come si nota dalla serie, tuttora aperta, di quattro vittorie consecutive:” Il progetto della società, fondato molto sulla valorizzazione dei giovani, è di salvarci senza troppi patemi. Io e la squadra, però, abbiamo fatto un patto sin dal primo allenamento e abbiamo in testa un traguardo ben preciso. Considerando che finora abbiamo fatto 10 partite fuori e solo 3 in casa, possiamo essere soddisfatti per il nostro cammino, anche se c’è qualche rimpianto per due partite perse in modo ingenuo”.

PERFETTO MIX DI GIOVANI E SENATORI L’Olympia viaggia con l’esuberanza e l’entusiasmo dei tanti giovani, sapientemente guidati dai veterani del gruppo, sempre affidabili e carismatici:” I nostri giovani hanno intrapreso un percorso di crescita e sono sulla strada giusta. Hanno tutti ottime capacità e sto cercando di inculcargli l’importanza di essere tosti in difesa. Se entrano in campo concentrati, hanno minuti e fiducia da parte mia, altrimenti tocca sempre ai senatori tirare la carretta. Mi soffermo molto sull’aspetto difensivo, perché da li nasce anche l’attacco”, afferma coach Veneroni.

OLD SOCKS SAN MARTINO- OLYMPIA VOGHERA 67-75
OLD SOCKS: Belloni 23, Boselli 8, Bolduri 15, Della Noce 3, Galli 4, Rana 7, Rivellini 7, Cattadori, Migliorini, Carminati, Labbadini. All. Zanellati.
OLYMPIA VOGHERA: Rovina 9, Barbieri, Cartasegna 5, Ogliaro 17, Sala, Villani 24, Pieroni, Botter 2, Mazzocchi 14, Bosetti 4, Demartini. All. Veneroni.
PARZIALI: 23-17; 38-34; 56-62.

ALESSANDRO QUAGLINI
.

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner