Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Cronaca - Sabato, 09 Giugno 2018 14:45

CASTEGGIO - Addio a Giorgione, il tifoso gialloblu' dal cuore d'oro

GIORGIO ORIZZONTALECASTEGGIO -  Lutto nel Casteggio Fbc . La società gialloblù ha dato l’addio a Giorgio Dalla Francesca, mancato all’età di 62 anni. Giorgione, come veniva chiamato per la sua stazza, era ricoverato in ospedale al San Matteo di Pavia dopo che le sue condizioni di salute si erano aggravate. Grande tifoso del Casteggio, Giorgio collaborava da più di 20 anni con la società gialloblù. Lascia la moglie Rita e il figlio Davide.

 

IL CAMPO ERA LA SUA SECONDA CASA


“Era una persona molto buona e sempre disponibile. Si può dire che stava più al campo che a casa sua, quella del Casteggio era una seconda famiglia per lui. Giorgio era una risorsa fondamentale per la nostra società e lascia un grande vuoto, ci mancherà tantissimo”, lo ricordano con tanta commozione i dirigenti casteggiani. Giorgio , negli ultimi anni, si occupava della biglietteria nelle partite casalinghe del Casteggio, e si rendeva utile in cucina durante le feste e i momenti conviviali organizzati dalla società. In passato, aveva anche guidato il pullmino per i ragazzi del settore giovanile. “Spesso si scaldava nelle discussioni e capitava che nascesse qualche polemica verbale, ma poi si mangiava tutti insieme, con il sorriso sulle labbra. Il Casteggio perde una persona importantissima, legatissima a questi colori”, dicono i tanti amici del club casteggiano che piangono la scomparsa di Giorgione. Questa mattina, nella chiesa di Casatisma, paese in cui viveva, si sono svolti i funerali, a cui ha partecipato l’intera dirigenza. “Abbiamo donato un gagliardetto del Casteggio, come aveva chiesto lui”. Tifoso fino all’ultimo giorno e anima buona, oggi il Casteggio si sente più solo senza Giorgione.

 

AddThis Social Bookmark Button
e-max.it: your social media marketing partner