Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search


Sport 2016-17 - Mercoledì, 10 Maggio 2017 07:28

VOGHERA- L'Iria firma l'impresa con Ombriano, stasera al PalaOltrepo c'è in palio la finale

VOGHERA - La Phoenix Iria si conferma come squadra rivelazione dei playoff di Serie D. I vogheresi hanno espugnato (64-72) il palazzetto di Crema, aggiudicandosi gara uno di semifinale sul campo di Ombriano. Tre vittorie su tre gare dei playoff, comprendendo le due sfide dei quarti con Cabiate e questo primo atto della semifinale con Ombriano, descrivono molto bene lo stato di grazia delle fenici vogheresi.

"APPROCCIO ALLA GARA ECCELLENTE" Coach Pivi illustra la chiave del successo sul campo di Ombriano:” Ho chiesto alla squadra di entrare in campo con la testa giusta e con la capacità di adattarsi alle varie situazioni, anche perché non siamo riusciti a visionare dei video di Ombriano, quindi avevamo solo qualche informazione su di loro, ma non li conoscevamo nei dettagli”.  Il tecnico dell’Iria elogia il suo team , che ha saputo reagire ai momenti di difficoltà all’interno del match:” Siamo stati bravissimi a lavorare in transizione e grazie a questa qualità, abbiamo allungato nei primi due quarti, creando diversi attacchi in sovrannumero e andando oltre il loro ritmo. Nel terzo quarto, abbiamo subito il loro rientro da meno 15 a meno 4, ma siamo stati bravi a mantenere i nervi saldi. Siamo usciti dal time out e abbiamo alzato il quintetto, sfruttando al meglio le collaborazioni tra i nostri interni, mentre Ombriano era “più piccola” in quella fase del match. Ancora una volta, devo rimarcare l’ottimo atteggiamento difensivo della squadra, un concetto su cui sto insistendo molto e vedo che la squadra ha recepito molto bene”.

"STIAMO FACENDO QUALCOSA DI SUPERLATIVO" L’Iria sta dimostrando una crescita costante. Dopo il campionato chiuso al settimo posto, con diversi alti e bassi (complici i vari infortuni), le fenici hanno acquisito una fisionomia precisa:” Ho sempre avuto fiducia in questo gruppo –prosegue Pivi- ovviamente sapevo che il settimo posto avrebbe comportato degli accoppiamenti difficilissimi nei playoff. Stiamo facendo qualcosa di superlativo, ma la strada è ancora lunga”. Questa sera al PalaOltrepo (ore 21,15), si giocherà gara due di semifinale con Ombriano e coach Pivi non vuole cali di tensione:” Guarderemo il video della partita, per correggere qualche piccolo errore. Sicuramente sarà una partita dura contro un avversario completo e ferito dalla sconfitta. Dovremo essere bravi a tenere alta l’attenzione”.

OMBRIANO- PHOENIX IRIA VOGHERA 64-72
OMBRIANO: Dorini 5, Gamba 6, Dedda, Baggi 10, Bonacina 11, Turco 22, Guarnieri 2, Nodari 4, Paloni 4, Tiramani, Rottoli. All. Malaraggia.
PHOENIX IRIA: Derossi, Mossi 18, Fedegari 1, Cornaglia 29, Putignano 2, Famurewa 11, Ghietti 5, Lobianco 6, Paolucci, Zanaboni. All. Pivi.
NOTE: Parziali 17-18; 6-20; 24-13; 17-21.

ALESSANDRO QUAGLINI

 

AddThis Social Bookmark Button
Cameron
wind giugno 2017
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista