Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search


Sport 2016-17 - Mercoledì, 03 Maggio 2017 14:09

CASTEGGIO- Il Casteggio chiude al terzo posto una stagione superlativa:" Ora ai playoff con entusiasmo e ambizione"

CASTEGGIO - Il Casteggio completa la sua stagione di altissimo livello con la conquista del terzo posto e l’accesso ai playoff di Promozione. I gialloblù di mister Albertini saltano senza problemi l’ultimo ostacolo Corsico (0-2, reti di Cantiello e Dallagiovanna) e si preparano ora per il match casalingo dei playoff contro il La Spezia (sabato alle ore 16 al Comunale) , che ha chiuso al quarto posto.

UN CAMPIONATO DI ALTISSIMO PROFILO Il Casteggio potrà passare al turno successivo anche con il pareggio, in virtù della miglior posizione in graduatoria. “Siamo tutti molto contenti per aver raggiunto l’obiettivo dei playoff – spiega mister Albertini- abbiamo puntato su una squadra giovane, con la priorità di volerci salvare senza i playout e siamo andati decisamente oltre, chiudendo al terzo posto. Ora vogliamo goderci l’opportunità di giocare la prima dei playoff in casa davanti al nostro pubblico che ci segue sempre numeroso. Troveremo un avversario importante come il La Spezia, con cui abbiamo pareggiato (2-2) sul loro campo e abbiamo perso 3-0 in casa nostra. I precedenti non sono favorevoli a noi, quindi cercheremo di prepararci bene con la volontà di essere all’altezza di un avversario forte. Sicuramente non faremo questi playoff solo per partecipare”.

"LAVORO E ORGANIZZAZIONE PORTANO QUESTI RISULTATI" Il tecnico gialloblù confida di aver sempre creduto, sin dalla vigilia del campionato, ad un Casteggio da piani alti: “Ci siamo conquistati questo terzo posto con il duro lavoro di questi 8 mesi e oggi abbiamo acquisito una consapevolezza importante nei nostri mezzi. Alla squadra darei un 9 come voto per la stagione, siamo arrivati dietro a due ottime squadre come Città di Vigevano e Alcione quando nessuno all’inizio ci dava credito. Io ho sempre creduto nelle qualità di questo gruppo, composto da molti giovani, alcuni dei quali al debutto in prima squadra.  Sulle potenzialità della squadra, ero sicuro, poi abbiamo aggiunto la dedizione al lavoro, l’umiltà e la voglia di migliorarsi sempre. L’inizio non è stato facile, con 5 punti raccolti nelle prime sei partite, ma la squadra ha sempre lavorato duramente e il fatto che abbiamo conquistato più punti nel ritorno dimostra che il gruppo ha sempre avuto voglia di migliorarsi. Quando c’è la qualità e i ragazzi si mettono a completa disposizione, i risultati arrivano. Voglio anche rimarcare l’ottima organizzazione a livello societario che c’è qui a Casteggio, sia per la prima squadra che nel settore giovanile. Alla base di questi risultati , c’è il lavoro di tante persone, tutte fondamentali”. 

ALESSANDRO QUAGLINI

AddThis Social Bookmark Button
Cameron
lnx-337
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista