Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search


Sport 2016-17 - Lunedì, 10 Aprile 2017 15:53

CASTEGGIO- Casteggio scarico, il Magenta passa di misura. Il gruppo gialloblù incoraggia Zani dopo l'infortunio

CASTEGGIO - Una stanchezza più mentale che fisica, comprensibile per l’ottima stagione disputata fin qui in base alle aspettative iniziali. Il Casteggio ( attualmente quinto con 48 punti)appare scarico nel match casalingo con il Magenta e cede di misura (0-1, rete di Losa al 16’ della ripresa) in un match in cui i gialloblù avrebbero certamente meritato qualcosa in più per quanto prodotto.

TANTO AFFETTO VERSO ZANI “Siamo arrivati a questo punto della stagione  un po’ a corto di rosa , ma più in generale scarichi mentalmente. Il fatto di aver raggiunto la salvezza, che era il nostro obiettivo primario, evidentemente ha tolto un po’ di motivazioni a diversi ragazzi. Alla squadra comunque non posso rimproverare nulla, ha sempre dato tutto quello che aveva. Speravo di poter alzare un po’ di più l’asticella in questo finale di campionato, ma in questo momento non possiamo farlo”, dichiara Omar Albertini, tecnico dei gialloblù. Nei 90 minuti, il Casteggio, pur senza alzare più di tanto i ritmi, ha fatto qualcosa in più del Magenta:” Come occasioni, abbiamo fatto di più di noi e penso alle situazioni di DallaGiovanna nel primo tempo e di Cantiello nel finale. Ci sono stati anche i due gol annullati, a Dallagiovanna e Zani. Loro si sono resi pericolosi soltanto su ripartenze, però la nostra manovra è stata troppo lenta, ci è mancato anche il movimento senza palla”.  Ora restano due gare , in casa con il Gaggiano e a Corsico:” C’è questa sosta che sarà utile per ricaricare un po’ le pile e vedere se sarà il caso magari di far debuttare altri ragazzi del nostro settore giovanile, in modo da qualche forza fresca”, Nella gara di ieri, il Casteggio si è reso protagonista di un gesto molto affettuoso verso Francesco Zani, l’attaccante gialloblù che ha rimediato un grave infortunio, frattura del perone,  sul campo del Corbetta nella gara della scorsa settimana. Tutti i giocatori e i componenti dello staff tecnico casteggiano hanno indossato una t-shirt bianca recante la scritta “Forza Fra”, come messaggio di incoraggiamento per lo sfortunato attaccante.

ALESSANDRO QUAGLINI

AddThis Social Bookmark Button
Cameron
wind giugno 2017
Casarini vini
lnk-asilocairoli
lnk-artigiani
lnk-boxevoghera
lnk-ilmarzialista